01 Dicembre 2023

Ti presentiamo Fluency Lab: lo strumento di apprendimento linguistico basato sull’IA per il personale globale

Digital Immersion / Just-in-time tools / Virtualization

Poiché fino al 40% delle aziende in Europa, nel Regno Unito e negli Stati Uniti ha adottato almeno in parte il lavoro a distanza, attuare pratiche comunicative scorrevoli e senza frontiere è oggi cruciale per raggiungere il successo. In sintesi, le aziende che non adotteranno un approccio globalizzato non saranno in grado di competere nell’economia globale.

Per questo motivo, adottare una lingua aziendale ufficiale sta diventando la norma; aiuta le aziende a ottimizzare i processi semplificando la comunicazione interna ed esterna, aumentando l’efficienza (in termini di tempo e costi), creando un senso di appartenenza e attirando i dipendenti a livello globale.

Tuttavia, adottare una politica linguistica globale non è semplice. Insegnare una nuova lingua al personale non madrelingua può comportare perdite di produttività e di status per alcuni dipendenti e trasmettere l’idea di non essere abbastanza efficienti: tutti ostacoli insidiosi che devono essere superati.

È per questo che siamo entusiasti di dare un contributo con l’introduzione del nostro nuovo strumento di apprendimento linguistico basato sull’IA: Fluency Lab.

Comunicazione aziendale efficace a livello globale

Immagina questa situazione:

Stai per partecipare a una chiamata con un partner aziendale straniero. Hai le mani sudate e speri di usare una nuova frase che hai imparato in inglese. Sullo schermo vedi i nomi di tutte le persone madrelingua e senti crescere le paura: e se iniziassi a incespicare sulle parole?

Così… non dici nulla.

Creare connessioni interculturali attraverso una lingua comune non è semplice e affrontare il problema imparando la lingua in questione può essere altrettanto o addirittura più complesso. Apprendere una nuova lingua da adulti può incutere timore. Il poco tempo a disposizione rende le cose ancora più complicate, come anche le pressioni esterne legate all’esigenza di avere il “giusto” accento o la “giusta” pronuncia. E così finiamo col restare zitti.

Tuttavia, ignorare il problema non è la soluzione. Per superare gli ostacoli dobbiamo offrire ai dipendenti l’opportunità di mettere in pratica ciò che apprendono e sentirsi più sicuri.

Sviluppare fiducia nelle proprie competenze linguistiche con Fluency Lab

Mettere in pratica attraverso l’esperienza aiuta a sviluppare la sicurezza necessaria per avere successo nell’apprendimento di una nuova lingua. Anche se non puoi cambiare le esperienze passate, hai la possibilità di offrire maggiori opportunità in futuro. Ad ogni modo, alcune strategie per incoraggiare la pratica sono più scalabili di altre.

Crediamo che la metodologia di apprendimento misto della classe capovolta sia un ottimo modo per raggiungere questo obiettivo in modo conveniente nel contesto aziendale. Gli istruttori affiancano gli studenti nel loro percorso, mentre questi ultimi assumono il pieno controllo della propria esperienza servendosi degli strumenti digitali in autonomia.

Abbiamo riscontrato e favorito il successo di molte aziende nel consolidare l’inglese come lingua aziendale ufficiale attraverso questo approccio. Alcuni esempi riguardano TOWA International, dopo l’operazione di fusione e acquisizione da parte di una casa farmaceutica giapponese, e Ricoh, in grado di allineare il proprio personale in tutta l’EMEA.

Tuttavia, nel contesto dell’apprendimento autonomo, abbiamo ritenuto di poter fare ancora di più per collaborare con gli istruttori e aiutare gli studenti a consolidare la fiducia nelle proprie competenze linguistiche. È a questo che si presta Fluency Lab, la nuova funzionalità della nostra piattaforma.

Fluency Lab è una nuova ed esclusiva soluzione di IA che supporta la pratica linguistica indipendente in modo innovativo e scalabile. Aiuta gli studenti a esercitarsi nella comunicazione in lingua straniera, a prescindere dalle esperienze pregresse e dall’accento, comodamente da casa.

Fluency Lab nel quadro dell’esperienza di apprendimento complessiva

Fluency Lab è progettato per allinearsi alla nostra esclusiva metodologia di apprendimento, il Learnlight Empowerment Method™ e il Learnlight Impact Framework, nel quadro della classe capovolta, la nostra più ampia metodologia di apprendimento ibrido. Ecco in che modo:

  • Offre opportunità per acquisire esperienza prima e dopo le sessioni con i trainer: gli studenti possono esercitarsi quanto vogliono ricevendo un feedback in tempo reale sulle proprie capacità di espressione orale, con analisi di vari aspetti delle frasi enunciate, tra cui la velocità e le esitazioni.
  • Promuove un approccio positivo all’apprendimento di una nuova lingua: l’obiettivo non è fare in modo che gli studenti imitino un parlante madrelingua, ma che migliorino la padronanza comunicativa così da farsi comprendere in modo efficace. Fluency Lab si concentra sulle variabili su cui è possibile lavorare, ossia padronanza, sicurezza e comprensibilità, limitando le frustrazioni degli studenti.
  • Offre gli strumenti necessari per incoraggiare lo sviluppo di buone abitudini di apprendimento: concentrandosi sulle variabili su cui è possibile intervenire, gli studenti avvertono di poter cambiare e crescere. Rafforziamo la sicurezza nell’espressione orale, spingendo le persone a volersi migliorare ulteriormente. In questo modo contribuiamo ad affrontare anche altre sfide, come la mancanza di fiducia in se stessi o la perdita di status legata alla necessità di esprimersi in una lingua straniera.

La formazione sulle competenze comunicative, compreso l’apprendimento linguistico, è un percorso ricco di sfaccettature che richiede vulnerabilità. Ecco perché è necessario mettere in pratica quanto appreso, affrontare l’esperienza con atteggiamento positivo e offrire agli studenti gli strumenti necessari al cambiamento. Fluency Lab è solo una parte del nostro percorso incentrato sull’IA e progettato per sbloccare queste importanti variabili, con l’obiettivo di offrire a tutti un’esperienza di apprendimento ancora più fruttuosa.

L’IA, guidata dalla scienza e ispirata dalla nostra comunità, continuerà ad accompagnare il nostro processo svolgendo un ruolo centrale nell’espansione delle possibilità legate alla formazione nelle competenze comunicative.

Nelle aziende in tutto il mondo si parla l’inglese

Forte di ben 1,5 miliardi di parlanti nel mondo, la lingua inglese sta riscontrando la più rapida diffusione al mondo. Un numero crescente di multinazionali, tra cui Airbus, Nokia e Renault SAP, ne sta imponendo l’uso quale lingua aziendale ufficiale. Chiaro, quindi, che iniziare a introdurre Fluency Lab in inglese fosse la scelta più sensata.

La soluzione Fluency Lab è ora disponibile gratuitamente all’interno di qualsiasi programma di apprendimento della lingua inglese di Learnlight. I clienti possono accedervi comodamente dall’area Metti in pratica della nostra piattaforma per studenti. Se non sei ancora un cliente, richiedi oggi stesso una demo della piattaforma.

Share this article

Gli ultimi Insight

Cerchi una soluzione davvero efficace?

Fai subito il primo passo verso l’apprendimento trasformativo con la tua azienda. Non vediamo l’ora di accompagnarti in questo viaggio.