13 Novembre 2023

Learnlight: Creare insieme un futuro più sostenibile e luminoso

Corporate Social Responsibility

Per Learnlight è importante che alla base di tutte le nostre best practice vi sia consapevolezza dell’ambiente. La nostra missione è creare insieme un futuro più sostenibile e luminoso. Da azienda globale People-Powered EdTech, lo facciamo da 16 anni mettendo a disposizione formazione e tecnologia, al fine di creare una reciproca intesa tra persone con lingue, culture e credenze diverse.

Riteniamo altrettanto importante che ciò vada di pari passo con un approccio sostenibile e a lungo termine, oltre che con partner e clienti che lo condividono, così da salvaguardare le persone, le comunità e il pianeta. In occasione del nostro sedicesimo anniversario, vorremo dimostrare a tutto il mondo come raggiungiamo questo obiettivo attraverso il nostro ecosistema Learnlight.

Le nostre iniziative per l’ambiente

Nel 2017 abbiamo lanciato le nostre Politiche e procedure per l’ambiente con l’obiettivo di un’operatività sostenibile. Abbiamo cioè misurato la nostra impronta di CO2 e creato canali interni di sensibilizzazione per formare il nostro team globale sul tema della consapevolezza dell’ambiente.

Da allora, le nostre iniziative per l’ambiente sono aumentate e includono:

  • riduzione dei viaggi, attraverso la promozione attiva e innovativa di servizi virtuali nonché il ricorso a team virtuali tramite l’adozione di procedure operative anch’esse virtuali;
  • riduzione del consumo di carta, mediante la transizione da libri stampati a materiali didattici digitali e l’avvio di un sistema di gestione dei documenti digitale;
  • riduzione dei rifiuti con la promozione del riciclo, in particolare nell’uso della carta e del materiale elettronico, e di pratiche di efficienza energetica;
  • acquisto di energia da fonti affidabili che applicano politiche e procedure simili alle nostre nonché uno smaltimento dei rifiuti rispettoso dell’ambiente.

I nostri risultati per l’ambiente

Come risultato dei nostri sforzi, nel 2017 abbiamo ottenuto la certificazione ISO 14001 per la Gestione ambientale (rinnovata nel 2020). Questa certificazione viene assegnata a seguito della misurazione della performance ambientale rispetto a pratiche aziendali quali l’energia utilizzata, la pianificazione dei trasporti, il riuso dei materiali, la produzione di energia rinnovabile e la creazione di rifiuti.

Di fatto, a solo due anni dal lancio di queste politiche, i nostri consumi registravano il 65% in meno di carta, il 30% in meno di elettricità e il 42% in meno di CO2 per i viaggi. Nel 2020 eravamo già completamente paper free e nel 2021 siamo diventati ufficialmente un’organizzazione totalmente in remoto, riducendo così ulteriormente la nostra impronta di CO2. Nel 2022, EcoVadis ci ha inserito nel 5% delle migliori aziende in termini di sostenibilità, riconoscendoci la Medaglia d’oro.

Per intensificare il nostro impegno, abbiamo deciso di compensare le rimanenti emissioni aziendali aiutando comunità globali in difficoltà. All’inizio del 2022 abbiamo ridotto la nostra impronta di CO2 a soli 144 tCO2e investendo nel Gyapa Efficient Cookstove Project, un’organizzazione che mette a disposizione degli abitanti del Ghana fornelli puliti e opportunità di impiego nella loro produzione locale. In quello stesso periodo abbiamo avviato una collaborazione con Just One Tree con l’obiettivo di piantare alberi a supporto di varie iniziative dei partner di Global Mobility e per ogni demo dal vivo condotta in occasione di eventi. Grazie a questa collaborazione, abbiamo trapiantato oltre 700 alberi nel 2022 in svariati Paesi, tra cui Madagascar, Haiti, Brasile e Kenya, che secondo le stime equivalgono a 200 tonnellate di biossido di carbonio assorbito nei prossimi 25 anni.

Sforzi come questi ci sono valsi la Carbon Neutral Company Certification nel 2022.

La nostra responsabilità verso i clienti

Oltre a scegliere di collaborare con partner che condividano la nostra mentalità e le nostre pratiche, il nostro impegno è rivolto anche ad aiutare i clienti a passare a pratiche formative più sostenibili.

Ci serviamo delle nostre competenze e soluzioni innovative per far sì che i nostri clienti adottino un servizio gestito in modo sostenibile nonché metodi formativi rispettosi dell’ambiente, grazie alla nostra piattaforma all’avanguardia e alle nostre sessioni formative virtuali.

Ridurre gli spostamenti di studenti e docenti e lo spreco di carta e inchiostro mediante l’uso di materiali didattici digitali consente di risparmiare ogni anno tonnellate di emissioni di anidride carbonica. Compiendo scelte sostenibili in termini di formazione, tutti possiamo contribuire a un futuro più verde.

Il nostro sondaggio per gli studenti mostra che tale approccio ci consente inoltre di garantire l’eccellenza. Il 95% dei dipendenti che finora si sono formati da noi si dice assolutamente d’accordo sul fatto che la nostra formazione sia personalizzata e interessante. L’86% esprime accordo sul fatto che la nostra piattaforma è intuitiva e di facile impiego e il 99% consiglierebbe l’esperienza formativa con un punteggio di 9-10/10.

Per sprecare meno energie personali nel fare presente fraintendimenti sul luogo di lavoro, stiamo anche effettuando delle ricerche, esplorando la conoscenza condivisa che tutti noi individui abbiamo acquisito, per quanto riguarda il miglioramento della collaborazione, nonostante le nostre differenze. Partecipa oggi

Spingersi oltre

Continuiamo a sviluppare le nostre Politiche ambientali. Ogni anno, come organizzazione, selezioniamo e investiamo in un’associazione di beneficenza globale per sostenere le comunità in difficoltà e, di conseguenza, sensibilizzare sull’importanza di tali pratiche a livello interno.

Di recente abbiamo vinto nuovamente la Medaglia d’oro EcoVadis con un punteggio persino superiore al precedente, inserendoci nel 3% delle migliori aziende valutate da EcoVadis (comprese le valutazioni “Avanzato” per ambiente e diritti umani ed “Eccezionale” per etica).

A marzo 2023 ci siamo inoltre uniti all’UN Global Compact (UNGC), riaffermando il nostro impegno per allineare le nostre operazioni con i dieci principi della UNGC su diritti umani, lavoro, ambiente e anticorruzione. Il nostro obiettivo è di completare l’assesment UNGC entro Marzo 2024.

Ci ispiriamo ad una missione più grande della nostra. Che si tratti di piantare più alberi, sostenere più organizzazioni nel passaggio a una formazione senza carta né pendolarismo, o donare parte dei ricavi a comunità in difficoltà (grazie ai contributi dei nostri partner), aspiriamo a continuare ad attrarre, supportare e ispirare partner e clienti che condividono il nostro approccio attraverso questi sforzi.

Share this article

Gli ultimi Insight

Cerchi una soluzione davvero efficace?

Fai subito il primo passo verso l’apprendimento trasformativo con la tua azienda. Non vediamo l’ora di accompagnarti in questo viaggio.