03 Febbraio 2023

Le Success Stories di Learnlight: come Borja González è riuscito a superare la sua paura di parlare una lingua straniera

Noi di Learnlight aiutiamo persone di diverse nazionalità, imprese e percorsi professionali a migliorare le loro competenze nelle lingue straniere. Aiutare i lavoratori di tutto il mondo a comunicare, pensare e ascoltare in modo più efficace è ciò che ci rende più fieri. Sarebbe quindi un controsenso non offrire le stesse opportunità di successo ai nostri dipendenti. 

Borja González è il responsabile del team commerciale spagnolo e lavora per Learnlight da quasi sei anni. Ricopre il posto cardine di business development manager e si occupa di introdurre nuovi clienti ai servizi di Learnlight. 

Borja è stato assunto presso Learnlight quando l’azienda operava ancora prevalentemente in Spagna. Tuttavia, dato il continuo sviluppo a scala internazionale dell’impresa, la principale lingua di comunicazione tra i dipendenti è diventata l’inglese. Borja si è quindi improvvisamente sentito un pesce fuor d’acqua. 

“Prima mi imbarazzava partecipare alle riunioni in inglese, anche se si trattava di scambiare due parole in modo informale con i colleghi”, ha detto. “Questa situazione per me era limitante sul piano personale e professionale, perché non potevo prendere parte ai progetti internazionali o conoscere gli altri membri del mio team. Era davvero un grande ostacolo per me e la mia carriera all’interno dell’azienda.” 

È così che Borja ha iniziato a seguire un corso di inglese con Learnlight. Scopri di più sulla sua storia in questo video. 

 

Learnlight aiuta a superare la paura di parlare una lingua straniera 

Prima di intraprendere il suo corso di inglese, Borja temeva che il blocco linguistico avrebbe ostacolato la sua abilità di relazionarsi con i colleghi – che si dà il caso essere uno dei punti di forza principali che Borja apporta al posto di lavoro. 

“Personalmente sono molto estroverso, e il corso di formazione di Learnlight mi ha permesso di relazionarmi e fare conversazione con un maggior numero di persone all’interno dell’azienda”, ha affermato. “Mi ha inoltre aiutato a migliorare la mia visibilità sul posto di lavoro, a partecipare a progetti internazionali e a vendere all’estero.” 

Borja ha quasi completato il livello di inglese B2, si è visto progredire in maniera esponenziale e si è sentito sempre più sicuro. 

“Grazie a questo corso mi sento più a mio agio a partecipare alle riunioni e alle call in inglese”, ha detto. “Una buona conoscenza del vocabolario del mio ambito mi ha dato la forza e tutti gli strumenti per dare una svolta alla mia carriera.” 

E addirittura Borja afferma che la sua paura di parlare una lingua straniera appartiene ormai al passato. 

“Posso affermare di non essere più in ansia quando sento parlare in inglese”, ci ha detto. “È il risultato più grande e più visibile che ho ottenuto.” 

 

Risultati assicurati con la Piattaforma Learnlight  

Per frequentare le lezioni di inglese, Borja utilizza la soluzione di punta di Learnlight, Learnlight Coach, che offre un mix di lezioni di autoapprendimento digitale e sessioni individuali, tenute in diretta da un insegnante. Una volta a settimana, Borja ha appuntamento con Christina, la sua insegnante di lingua. Si connettono attraverso la Piattaforma Learnlight, che secondo Borja è una risorsa fondamentale per la sua esperienza di apprendimento. 

“Ho apprezzato la Piattaforma Learnlight dall’inizio alla fine”, ha detto. “L’accesso alla piattaforma è estremamente semplice e ben dettagliato. Ho potuto inserire le mie preferenze in termini di orari, ma anche di contenuti.” 

Questa piattaforma molto intuitiva ha aiutato Borja a fare progressi e a lavorare con costanza sul suo livello di inglese. 

“Ciò che più che conta per me è che la metodologia di apprendimento mi abbia abituato a esercitarmi regolarmente. Sapevo che uno dei principali segreti per imparare una lingua straniera è essere sempre costanti”, ha osservato. 

Nonostante apprezzi la piattaforma, Borja mette proprio l’accento sull’importanza di abituarsi a studiare regolarmente. Non si può imparare una nuova lingua senza una certa dose di impegno, perché non c’è davvero niente e nessun altro che possa fare il lavoro al posto tuo. 

“Per ora non esiste – una pillola che per magia ti aiuta a parlare un’altra lingua”, ha detto. 

Borja sostiene anche che il programma di Learnlight contiene la formula perfetta per avere successo: formatori eccellenti, una piattaforma intuitiva e risorse adatte per migliorare le proprie competenze linguistiche. 

Inoltre, senza Learnlight, ha detto, “non avrei mai potuto fare questa intervista in inglese. Quindi grazie Christina, e grazie Learnlight!” 

Le nostre Success Stories ti interessano? Scopri le altre testimonianze dei nostri studenti o contattaci per programmare una demo. 

Share this article

Gli ultimi Insight

Cerchi una soluzione davvero efficace?

Fai subito il primo passo verso l’apprendimento trasformativo con la tua azienda. Non vediamo l’ora di accompagnarti in questo viaggio.